Gita a Venezia

Nei giorni sabato 30 e domenica 31 marzo la Società Due Porte organizzerà una gita a Venezia.
La partenza è prevista la mattina di sabato 30 marzo (luogo ed orario ancora da stabilire) con bus GT riservato.
Sosta lungo il percorso per ristoro, con pranzo al sacco in area di sosta attrezzata, oppure, a discrezione, nel limitrofo Autogrill.
Arrivo previsto nel primo pomeriggio in Hotel 4* a Mestre, check in e pomeriggio libero (i nostri addetti alle attività avrebbero individuato le due seguenti mostre per impiegare il pomeriggio:
- "Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo", presso Palazzo Zaguri, in centro a Venezia, e,
- "L'Italia dei fotografi. 24 storie d'autore", mostra temporanea M9, a Mestre).
La cena, compresa nel pacchetto, si terrà a Venezia intorno alle ore 21. Dopo la cena, per chi vorrà, visita al Casinò di Venezia "Ca' Vendramin Calergi", con obbligo di abbigliamento consono al luogo, ovvero, per le signore abbigliamento anche informale, mentre, per i signori, abbigliamento decoroso ed è consigliata la giacca.
Per ulteriori info http://www.casinovenezia.it, ticket d'ingresso euro 10.
Il Casinò chiuderà alle ore 2.45, le modalità di rientro saranno discrezionali e le alternative saranno comunicate durante il viaggio.
Domenica mattina, dopo la colazione (compresa) e dopo aver liberato le stanze, tempo libero fino all'orario di ripartenza che avverrà indicativamente alle ore 17, per essere a Siena (con sosta lungo il percorso) intorno alle ore 22.30.
Il costo, comprensivo di viaggio, pernottamento e cena è di euro 160,00 (vedere allegato per conoscere cosa è compreso o meno).
Le prenotazioni termineranno il giorno sabato 2 marzo.
I partecipanti già segnati sono pregati di corrispondere la quota sopra indicata quanto prima e comunque non oltre il 10 marzo, esclusivamente ad Antonio o Edoardo.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare Antonio al n. 347-7441922, Ottavia al n. 348-3850059 oppure Edoardo al n. 333-9822781.
Prenotazioni attraverso il cartello in Società oppure telefonando ai referenti sopra indicati.